s.c.a automazioni industriali

Soluzioni e consultazione ad alta professionalità per automazione e robotica industriale

Contattaci

Chi siamo e cosa facciamo

La S.C.A. è un’ azienda specializzata nei lavori di automazione e controllo delle macchine industriali. Nasce a Rogno, nel 2009, grazie all’intraprendenza e alla professionalità di Roberto Bonafini e Andrea Cucchini.

In un mondo sempre più veloce, in cerca di costante innovazione, S.C.A. ha saputo ritagliarsi un mercato altamente qualificato nella realizzazione di impianti di automazione e oggi può annoverare nel suo portfolio clienti alcune delle aziende leader nel settore nazionale ed internazionale della siderurgia e della forgiatura. Proprio l’espansione e il rinnovamento del mercato delle forge , all’inizio degli anni Duemila ha fornito all’impresa lo stimolo alla crescita e allo sviluppo: le medie e grandi industrie necessitavano, infatti, di impianti di automazione sempre più sofisticati per l’installazione di macchinari pesanti in Italia e all’estero.

S.C.A. segue il cliente dal progetto alla di messa in servizio, curando la fase di studio, di programmazione, di costruzione dell’impianto, trasporto e installazione.

Sicurezza e affidabilità

Con l'ausilio dei più moderni programmi di controllo, i tecnici della S.C.A. sono in grado di assicurare al cliente l'assistenza post messa in servizio, sia in loco che da remoto, garantendo tempestività ed efficienza

Contattaci ora

richiedi subito un preventivo

contattaci

Ambiente e territorio

Innovazione e tradizione sono i binari su cui viaggia il lavoro della S.C.A : dedizione al lavoro, attenzione alla persona, cura dei clienti, sensibilità per l'ambiente e per le fonti di energia rinnovabili hanno fatto sì che l'azienda attraversasse indenne gli anni della crisi e della recessione economica. Punti di forza imprescindibili sono stati negli ultimi anni il radicamento nel tessuto industriale circostante, l'affidabilità personale e il rispetto dei tempi e delle richieste del cliente, la garanzia di supervisionare personalmente ogni lavoro, anche quando, per conto delle multinazionali con sede sul territorio, si realizzano progetti all'estero(dal Regno Unito all'Austria, dalla Germania all'Albania, dalla Francia all'India).